Scommesse speciali, un esempio parlando di Australia

Cronache Isolane nasce come sito che racconta le nostre isole più belle, iniziando dalla Sardegna e dalla Sicilia. L’Australia che dista molto da noi ha attorno a sé delle isole importanti tra cui l’arcipelago delle isole Norfolk. Questo territorio è sotto l’occhio di 22bet con le scommesse speciali, https://www.22bet-italia.eu è una recensione che spiega filo per segno come funziona questa piattaforma.

Innanzitutto cosa sono scommesse speciali?

Le scommesse speciali sono le scommesse su argomenti diversi dallo sport, il più seguito e gettonato nei bookmakers iniziando dal calcio e dai vari football, oppure le corse ai cavalli. Le scommesse speciali, quelle fuori dallo sport, possono riguardare la politica, fatti di attualità, gossip, personaggi famosi.

Ad esempio, sono tantissime le domande con risposte quotate su personaggi come Elon Musk e Jeff Bezos, soprattutto sulle loro attività e progetti visto che entrambi mirano a raggiungere Marte e portare i primi turisti fuori dalla Terra, verso la Luna o il Pianeta Rosso.

Le scommesse speciali possono riguardare anche gare artistiche, pensiamo ai song contest, ai talent show e così via. 22Bet decide di porre cinque domande sulle Isole Norfolk che noi andiamo a visitare con le parole.

L’Oceania, terra dei canguri, dei koala e anche del turismo

Quando si pensa all’Oceania, al Continente Nuovissimo, non si può non immaginare subito le sue terre magnifiche, la sua natura e la sua struttura composta da isole come la Polinesia o la Melanesia. Una terra calda, per popolazioni indigene o ben organizzate che hanno conosciuto gli esploratori europei e, purtroppo, le cose non sono sempre andate bene come in tutti i contesti coloniali.

L’Australia è il sesto paese per estensione del mondo, il nome ufficiale completo è Commonwealth dell’Australia, la lingua ufficiale è l’inglese ma sono presenti anche le lingue aborigene. La capitale è Canberra e Sydney è la città più popolata e importante per eventi, commercio, turismo.

Le isole di Norfolk

Veniamo ora all’Isola di Norfolk e l’arcipelago a cui da il nome, dovete pensare ad un bel territorio immerso nel l’Oceano Pacifico, le foto turistiche mostrano un paesaggio mozzafiato e una terra tutta da scoprire. Ci sono agenzia turistiche specializzate nell’organizzare tour completi in Australia o Oceania.

Quindi, scrivevamo che l’Isola Norfolk è l’isola principale dell’omonimo arcipelago dell’Oceano Pacifico.

Rispetto all’Australia si trova ad est tra la Nuova Zelanda e la Nuova Caledonia. Il territorio conta una superficie di 34 chilometri quadrati e fa parte dei territori esterni australiani.

Fanno parte dell’arcipelago anche Phillip Island, più piccola 2 km quadrati, e l’ancor più piccola Nepean Island. Norfolk è l’unica ispla del territorio ad essere abitata. La sua capitale è Kingston, la lingua ufficiale è l’inglese, dipende amministrativamente dall’Australia.

Nel leggere le diverse guide e recensioni, Norfolk risulta essere uno stato tranquillo ed evoluto dal punto di vista politico ed ecologico. “Dal 2010, leggiamo, ogni abitante dell’isola ha in dotazione una carta di credito, con la quale pagare i propri consumi energetici. La carta ha un limite massimo di unità di carbonio da consumare. Limite che andrà a ridursi gradualmente ogni anno. Gli obiettivi dichiarati del progetto sono, da un lato, ridurre le emissioni di gas serra (tra cui la CO2), e dall’altro, intervenire sul problema dell’obesità. Indotti a limitare le spese per i consumi energetici, gli abitanti di Norfolk Island presumibilmente si muoveranno di più a piedi o in bicicletta, con beneficio per la loro salute.”

Scommesse speciali sull’Isola Norfolk

L’Isola Norfolk è sicuramente importante per lo stato australiano e anche a livello continentale, così importante da essere protagonista di cinque domande poste dal bookmakers di Curacao 22Bet. Quesiti che riguardano future competizioni sportive e anche geopolitica, vediamo quali sono.

La prima domanda che segnialiamo, con risposta sì quotata a x91 è Norfolk Island sarà la nuova capitale dell’Australia? Ebbene, una domanda collegata per la grandezza di questo arcipelago e forse per uno sviluppo territoriale cittadino in corso. Infatti, un’altra domanda è Norfolk Island potrebbe diventare il settimo stato dell’Australia? Quotata su sì a 251 punti moltiplicatori. Insomma, questo tipo di scommesse speciali richiedono la conoscenza della politica e attualità locale australiana, l’arcipelago anche se importante è molto lontano dal territorio e inoltre ha una capitale a sé.

Vedamo adesso le domande sportive, inziando dall’AFL Grand Final, Norfolk Island potrebbe diventare il paese ospitante nel 2021? Si tratta dell’ultima partita di campionato di football australiano che è seguito da tifosi locali ma anche internazionalmente. 22BEt starà già preparando calendari con antepost.

E visto che ci siamo, corriamo in avanti, Olimpiadi estive 2032, nemmeno sono iniziate quelle di Tokyo che già siamo fuori da decennio. Copra forse anche del Cio che ha già detto che nel 2028 la competizione potrebbe svolgersi o a Los Angeles e Parigi, l’Australia sogna di diventare di nuovo territorio olimpico fuori dal secondo decennio degli anni 2000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *