Il gioco d’azzardo e l’attenzione al giocatore

Anno dopo anno, sempre più persone vanno online alla ricerca di intrattenimento (televisione, musica, film, videogiochi, ecc. ecc.).

Il gioco d’azzardo non fa eccezione ed è solo un’altra attività che non richiede più un viaggio fuori dalla propria residenza. Nel caso del gambling online è veramente un grande vantaggio in quanto i casinò legali in Italia non sono molti, anzi è vero il contrario. Non stupisce quindi, in un’epoca in cui la virtualità è la nostra seconda vita, a volte anzi la nostra unica vita, che il gioco d’azzardo abbia attirato non solo i giocatori abituali, che sostenevano il viaggio fisico, ma anche chi in un casinò non ci ha mai messo piede in vita sua. Avere i casinò comodamente da casa, a tutte le ore, è davvero una tentazione importante. Oggi, i giocatori d’azzardo possono giocare a poker,  blackjack, roulette, slot machine e a qualsiasi altro gioco d’azzardo direttamente a casa loro.

La dipendenza dal gioco online

Non sorprende quindi il consequenziale aumento della dipendenza dal gioco, in questo caso specifico, online. Lo Stato Italiano sta prendendo atto della cosa. Con oltre un milione di giocatori, online, è necessario promuovere la cultura del giocare in modo responsabile. Un esempio di una bella iniziativa è  “Solo se puoi”, un evento itinerante che è partito nella capitale per raggiungere molte regioni d’Italia. Le tappe conclusive sono state in Sicilia, precisamente nelle suggestive città orientali di Sciacca, Catania e Marina di Ragusa. Questo è stato possibile grazie alla Fondazione Adventum, da sempre sensibile all’uso del denaro in modo ragionevole e razionale e attenta a ogni tipo di dipendenza, questa volta a quella da gioco d’azzardo online.

Questo settore sembra infatti essere in una sfera di cristallo che, non solo lo protegge dalla crisi, ma lo rende anche sempre più in espansione. Facciamo un esempio proprio in Sicilia: è stimata una spesa per ciascun abitante di 271,74 euro secondo il Monopolio di Stato.

Questa regione e alcuni suoi comuni si sono già mobilitati per evitare che un passatempo diventi ludopatia. Scommesse sportive ma anche poker, slot machine, casinò e ancora i più classici gratta e vinci, lotterie e tanto altro: il gioco d’azzardo ha davvero tante facce, sia fisiche che telematiche (da pc, tablet e cellulare). Ognuno degli appassionati a uno di questi giochi va a nutrire un numero sempre più folto di utenti.

Ma qual è il segreto di questo successo? Come per tutti i maggiori business, è il marketing fatto su di esso ad aver fatto la differenza. Infatti, prima la pubblicità massiccia in televisione e poi via internet ha stimolato non solo giocatori già abituali ma anche neofiti. Gli spot pubblicitari in tv sono sempre più frequenti mentre sui social e sulle app è impossibile evitarli. E’ evidente che alla lunga si è invogliati a provare.

Cifre da capogiro per il gambling

Solo la metà degli investimenti in pubblicità sul gambling online è pari a 4,5 milioni su Internet. La televisione ha speso invece una cifra veramente esorbitante, che la mantiene in testa, pari a 61 milioni di euro. Nel dettaglio, il maggior investimento viene fatto sulle scommesse sportive ed è pari a 34,2 milioni di euro, anche se il dato più interessante è l’incremento dell’investimento, il 79% in più rispetto all’anno scorso. Probabilmente le scommesse sono particolarmente amate perché abbinano una certa passione e conoscenza al classico brivido del gioco. Un sito sicuro e ben strutturato in questo settore è melbet.

Al secondo posto troviamo i giochi numerici, ossia Lotto, Superenalotto e affini, con 12,7 milioni di euro di investimento, anche qui in forte crescita dall’anno precedente (+65%). Al terzo posto ci sono i giochi online come casinò e bingo con 11,7 milioni di euro, anche se in leggero calo. Quello più in preda ad oscillazioni di fortuna è il poker, forse perché legato a una certa fama negativa o ad un apparente elevata conoscenza del gioco.

Bisogna sempre ricordare che, anche quando si gioca con responsabilità, quello che per il giocatore è un puro divertimento per dei professionisti è un lavoro. Infatti questo è un settore che ha creato numerosi posti di lavoro: web designer, ingegneri dei software, gestori dei canali online, grafici, tecnici del suono e ancora altri. Come ogni attività è regolamentata ed è sottoposta alle leggi di mercato, ecco perché tanta importanza verso la pubblicità e il giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *